viaggio india tripadvisor

viaggio india del nord

RAJASTHAN
VIAGGIO IN RAJASTHAN Jaipur, la capitale dello stato del Rajasthan, è famosa per i suoi edifici di arenaria rosa.
Conosciuta come la "città rosa", Jaipur fu costruita da un sovrano attorno al 18 secolo. Oltre ai magnifici giardini, ai parchi, ai numerosi monumenti e alberghi, parte del patrimonio nazionale, i coloratissimi bazar di Jaipur sono una fortissima tentazione per ogni turista. In questi mercati troverete una vasta gamma di stoffe tessute a mano e di prodotti artigianali. Fra le altre attrazioni di Jaipur, i cammelli e gli stupendi e coloratissimi capi di abbigliamento della sua gente.

Idillio rosa
Jaipur avrebbe dovuto essere ridipinta per dare il benvenuto al suo nobile ospite, il Principe di Galles, nel periodo 1905-6. Ma, poiché il fornitore non fu in grado di reperire la quantità necessaria di colore richiesto, la scelta cadde sull' unico colore disponibile, il rosa. E di rosa vennero dipinti i suoi muri, essendo questo il colore associato con l'ospitalità nella cultura Rajput.

Cucina di Jaipur
Il cibo tipico di Jaipur è una vera festa dei sensi; in esso si trovano riflessi tutti i segni della geografia, degli usi e dei costumi e delle credenze religiose locali. Il risultato è una miscela esotica di gusto, consistenza e forma che racchiude un ricco patrimonio di specialità regionali, dettate dal clima, dal luogo e dalla tradizione culinaria.
Fu fondata dal re astronomo Sawai Jai Singh II (nel 1688) e costruita secondo il Shilpa Shastra, l'antico trattato indù sull'architettura e la scultura.
Cinta da mura in cui si aprono sette porte, tanti quanti sono i blocchi in cui è suddivisa, la città ha una planimetria armoniosa e belle strade lastricate.
Al colore degli edifici si aggiungono quelli degli abiti delle donne, dei turbanti degli uomini e dei pittoreschi bazar dove I più begli oggetti dell'artigianato indiano vengono offerti a prezzi incredibili.
Amber, la vecchia capitale (a 11 km.), è un viaggio di sogno nel passato.

Hawa Mahal :-
Hawa Mahal è un importante punto di riferimento e una famosa attrazione turistica di Jaipur.
Il Palazzo offre una splendida vista a ecco, una splendida architettura di Rajputana, parla ancora la gloria della famiglia reale. Tuttavia, si può anche trovare un assaggio dell'architettura Mughal, che è perfettamente miscelati per renderlo diverso dagli altri. Il significato letterale di Hawa Mahal è Palazzo dei Venti.
Hawa Mahal è stato costruito dal Maharaja Sawai Pratap Singh nel 1799.

City Palace :-
Situato nel cuore della città murata, il City Palace, del 19esimo secolo, da un'idea della sfarzosità del fondatore di Jaipur, Sawai Jai Singh. Egli ci ha lasciato una forte testimonianza di alcune delle più importanti opere di architettura, arte e artigianato del paese. Alcune strutture sono state costruite anche in tempi pèiù recenti, fino al 20esimo secolo. Il Palazzo é un esempio di architettura Mogul e Rajastana, ove tuttora vivono i membri della famiglia reale.
Il palazzo é suddiviso in diversi edifici: Mubarak Mahal, dove c'é l'entrata e i costumi reali, il Maharani Palace dove c'é una fornitissima collezione di armi di tutti i generi, la Diwan-l-Aam dove ci sono antichi manoscritti Hindu. Tra il museo delle armi e la galleria d'arte, c'é il Diwan-E-Khas, che é la stanza privata delle udienze dove ci sono due vasi d'arganto giganti e enormi lampadari dello stesso metallo prezioso. Il Libro dei Guinness conferisce che il palazzo abbia gli oggetti in argento più grandi al mondo!
Invece il Chandra Mahal Palace é la porzione di palazzo che é interamente occupata dalla famiglia reale, ma i visitatori possono gustarne il pianoterra.

Forte Amber :-
Amber é situata a 11 km da Jaipur e fu la antica cittadella della famiglia reggente Kachhawa di Amber prima che la capitale fu trasferita nella sede dell'attuale Jaipur.
Amber Fort, situato su una pittoresca collina, é un chiaro esempio di architettura Hindu e Mogul. Costruita da Raja Man Singh nel 1592 e completata da Sawai Jai Singh I, il forte é costruito con pietre arenarie rosse e marmo bianco. Amber é il classico e romantico forte circondato da un aureola di fascino. I muri interni raccontano scene meravigliose con dipinti e bassorilievi, pietre preziose e molti specchi. Un muro esterno difende il forte da incursioni nemiche e il lago Maota provvede una vista ad ampio respiro. Anche questo forte é suddiviso in diversi edifici, ognuno con le sue finalità: la sala delle udienze, gli appartamenti del maharaja, il palazzo delle donne (Zenana) ecc. E' possibile raggiungere e superare la rampa che porta all'interno del Forte a dorso di Elefante, simpatico e famoso diversivo per entrare a gustarsi queste meraviglie.

JAMMU KASHMIR
VIAGGIO IN JAMMU KASHMIR La zona di Jammu e Kashmir è un paradiso di per sé stessa, la regione è ricca di montagne innevate, vette scintillanti e di una gran varietà di fiori. Lo stato è diviso in tre regioni che differiscono tra loro per le caratteristiche del territorio e per cultura. La pianura pedemontana di Jammu era la roccaforte dei sovrani Hindu e abbonda di templi famosi e di recessi forestali appartati.
I laghi e le valli celesti del Kashmir che ascendono ai passi alpini con la capitale, Srinagar, offrono deliziose occasioni di vacanza con le loro shikara (barche a fondo piatto tipiche del Kashmir) e le loro case galleggianti.
Il Ladakh è un territorio brullo di montagne desertiche, monasteri in cima alle pendici e uno stile di vita pittoresco, La bellezza mozzafiato del Kashmir cattura. La valle brulica di attività come una meta da sogno che ha così tanto da offrire. Srinagar, è la destinazione preferita dai turisti. La città ha molte attrattive per attirare i turisti in questo luogo magico. Il lago Dal, Nishat Bagh, Shalimar Bagh, e Chashme Shahi sono alcuni dei luoghi più frequentati dai turisti a Srinagar.
Si può stare nelle case galleggianti del pittoresco lago Dal. Tradizionalmente la maggior parte di queste case galleggianti sono decisamente lussuose in quanto volte a soddisfare le esigenze di ricchi turisti stranieri e sono dotate di ogni tipo di attrezzatura moderna. Attorno a Srinagar: Pahalgam (a 95 km, offre incredibili opportunità di fare escursioni, cavalcare, pescare e molto altro), Gulmarg e i ghiacciai e i campi di Sonamarg (entrambe sono belle località collinari del Kashmir che davvero costituisce un’esperienza fondamentale) sono tutti luoghi deliziosi di per sé stessi. Dopo aver visitato il Kashmir sarete d’accordo nel sostenere che ciò che era iniziato come un sogno continua ad esistere come un’esperienza indimenticabile.

Una terra veramente senza confronti per la sua bellezza maestosa, il Ladakh è una vasta distesa desertica fredda e spazzata dal vento, patria della minoranza buddista e stato ricco di affascinanti monasteri. Sperimentare il rafting tra le rapide sul tratto di 26 km che va da Fhey a Nimo lungo l’imponente fiume Indo è un’ esperienza eccitante. E’ il più alto punto al mondo dove sia possibile praticare rafting. L’altitudine elevata e le montagne lo rendono un luogo ideale dove praticare parapendio, alpinismo, trekking e persino lo sci. La capitale è la città di Leh. I principali centri di attrazione sono il palazzo di Leh, il monastero Thiksey, il palazzo di Stok,il Namgyal Tsemo Gompa, il Sankar Gompa, lo stupa Shanti e il Soma Gompa.
a fauna del Ladakh comprende lo yak, lo stambecco himalayano, l’antilope tibetana, il leopardo delle nevi, l’onagro, l’orso rosso e la gazzella. Il Ladakh è tutto racchiuso nella magia di paesaggi che mutano ad ogni chilometro percorso, nel suono dell’aria e nel ritmo dei corsi d’acqua, nella bellezza di vaste distese brulle e del deserto di neve che si percepisce sulle vette e sulle sommità dei rilievi ed ha il secondo più alto passo transitabile con veicoli al mondo ed un aeroporto.
Jammu è la capitale invernale dello stato ed è chiamata “la città dei templi”. La maggior parte dei turisti che si recano nella regione di Jammu hanno come meta il santuario di Mata Vaishno Devi.

DELHI
VIAGGIO IN DELHI Il territorio di Delhi è una enclave dell'India nord-occidentale, racchiuso tra gli stati di Haryana, Uttar Pradesh e Rajasthan e disteso su una regione pianeggiante attraversata dal fiume Yamuna. La Grande Delhi è sterminata: una città senza confini, con enormi quartieri, lunghissime strade alberate, grandi parchi e palazzi, folla compatta dappertutto, traffico incessante.
La Old Delhi è la parte più antica, circondata da mura costruite dai Moghul tra il XVI e XVIII secolo. Qui c'è la via più famosa, la Chandni Chowk (via dell'argento), un tempo la strada più ricca del mondo e ora una serie infinita di negozi su un chilometro di percorso, dove la folla sembra un unico impenetrabile blocco di persone. La strada divide la città in due parti: a nord quella con la stazione ferroviaria e gli edifici pubblici, a sud quella accentrata attorno alla moschea Jama Masjid. New Delhi, invece, è stata costruita dagli inglesi a partire dal 1912, quando la città venne elevata al rango di capitale dell'impero anglo-indiano.

Gravita su due piazze circolari, la Connaught Place, da dove partono nove grandi viali, e l'India Place, attorno a cui si articolano i quartieri residenziali, quelli diplomatici e i palazzi governativi. Qui ci sono il Rashtrapati Bhavan, palazzo del Presidente della Repubblica, il Parlamento e la sede dei ministeri.
Il Civil Lines (centro amministrativo) si estende invece a nord e a est della Old Delhi e conserva ancora abitazioni e palazzi del periodo coloniale.
Cosa Visitare
Nella Old Delhi: il Red Fort (1634-48), il Chatta Chowk, l'Hamman, i musei, le moschee e la Shah Burj, torre imperiale. A New Delhi: il Craft Museum, il Jantar Mantar (osservatorio astronomico), l'Indian Gate, il National Museum, il Lodhi Garden, le strade dei grandi alberghi.

HARYANA
VIAGGIO IN HARYANA L´Haryana potrebbe benissimo essere considerato la terra della vacanza perfetta: uno stato che ha aperto una via nuova alle vacanze tradizionali grazie alla sua politica dedicata al turismo via autostrada. I complessi dell´Ufficio del Turismo dell´Haryana che prendono il nome dall´omonimo uccello punteggiano le 5 autostrade nazionali che attraversano lo stato. Attendono, inoltre, i vacanzieri presso le città capoluogo, mete di interesse turistico. Qui siete veramente immersi nella natura. Toglietevi le scarpe e rilassatevi facendovi viziare. Mangiate fuori nei ristoranti consigliati. Frequentate le gelaterie, i negozi di souvenir e i bar.

HIMACHAL PRADESH
VIAGGIO IN HIMACHAL PRADESH Himachal Pradesh è il nome di uno stato dell'India situato nell'Himalaya settentrionale. Costituisce una meta ideale per quanti amano le escursioni alpine senza necessariamente essere degli esperti di alpinismo.
Shimla la capitale dello stato
Jakhoo Hill (2 km), Glen (4 km), Summer Hill (5 km), Chadwick Falls (7 km), Zoo (4 km), Navbahar (4 km), Sanket Mochen (5 km), Tara Devi Temple (8 km), Institute of Advance Studies (4 km), Aviary at Old Raj Bhavan (1 km), Tibetan Monastery (8 km), Dhengu Mata Temple (5 km)

PUNJAB
VIAGGIO IN PUNJAB Il Punjab, la terra dei cinque fiumi e della storia dell´integrazione culturale, è un tesoro trovato per il turista avido di esperienze. La patria dei grandi guru (maestri), infatti, non soltanto offre monumenti antichi, bensì pullula anche di incarnazioni storiche. Non è un segreto che chiunque visiti questa terra di campi gialli e montagne azzurre che conferiscono al tutto uno sfondo romantico e pittoresco non se ne è mai andato senza permearsi dell´essenza del Punjab.

Di certo non mancano i palazzi mozzafiato, essendo stato il Punjab sede regale, come conferma l´imponente Quila Mubarak. Vi sono musei a profusione, e lo stesso può dirsi dei luoghi sacri con il Tempio d´Oro, cibo per l´anima e per la mente di ogni visitatore. Se siete degli amanti della natura selvaggia, il Punjab può accompagnarvi in un tour dei santuari, luoghi preferiti dagli uccelli migratori. Dal momento che questo stato confina con il Pakistan, vi sono due avamposti principali dai quali potete sbirciare la terra che una volta era parte integrante del Punjab e assaporare la sensazione di un popolo separato da una linea.
L´attuale Punjab, porzione decurtata dell´India, è divisa in tre regioni naturali: il Majha, il Doaba ed il Malwa. Il Punjab, la maggiore area del paese per produzione di grano, ed è il punto attraverso cui si può Entrare in India via terra. Lo stato è anche conosciuto per la propria produzione di tessuti e per i numerosi sport praticabili. Il luogo più sacro per i Sikh è il Tempio d´Oro di Amritsar, così chiamato perché la cupola è coperta da una lamina d'oro.

UTTAR PRADESH
VIAGGIO IN UTTAR PRADESH Agra è la città del famosissimo Taj Mahal, un «monumento all'amore» costruito nel 1652 dall'imperatore Moghol Shah Jahan in memoria dell'adorata moglie Mumtaz Mahal, morta prematuramente. Sia che lo si guardi nella luce eterea della luna piena o nella luce rosata dell'alba, o riflesso nelle fontane del giardino, il Taj Mahal è sempre uno spettacolo che incanta.
Forse la visione più commovente si ha da una piccola torre ottagonale, posta nella Fortezza oltre il fiume Jamuna, dove l'imperatore Shah Jahan visse, imprigionato, i suoi ultimi giorni fissando la tomba di sua moglie.Il palazzo, costruito in ventidue anni dai migliori artisti dell'epoca, è in marmo bianco incastonato di pietre preziose e contiene i cenotafi dell'imperatore e della moglie nascosti dietro una preziosa giata in pietra.
Agra è famosa anche per i suoi prodotti artigianali.A 40 km da Agra si trova la città fantasma di Fatehpur Sikri, costruita nel XVI secolo dall'imperatore Akbar come nuova capitale dell'impero ed abbandonata dopo pochi anni per mancanza d'acqua.La visita completa dell'area richiede normalmente un paio di giorni.

UTTARANCHAL
VIAGGIO IN UTTARANCHAL Un paradiso per i turisti
Incastonata nel nord della vasta e generosa pianura dell'India ed adagiata nella calma serenità e bellezza dell'imponente gruppo dell'Himalaya, Uttaranchal - la Devbhumi (terra degli Dei) ha attirato turisti e pellegrini da tutto il mondo da tempo immemorabile. Pellegrinaggi sacri di differenti religioni, compreso il Char Dham, famoso in tutto il mondo, o il pellegrinaggio Hindu dalle quattro destinazioni : Shri Badrinath - Kedarnath - Gangotri -Yamunotri; il pellegrinaggio sacro ai Sikh di Hemkund - Lokpal, Nanakmatta e Meetha - Reetha Sahib e Piran Kaliyar hanno attirato pellegrini e tutti coloro che cercano da sempre appagamento spirituale a Uttaranchal.