viaggio Rajasthan tripadvisor

Amber Fort Jaipur

Rinomata come antica cittadella del clan Kachwahs, il forte Amber è una delle attrazioni turistiche di Jaipur e un patrimonio mondiale dell'UNESCO nella città di Jaipur. Spesso il prossimo punto di discussione quando qualcuno parla di Jaipur, Amer Fort nella periferia della città è un classico esempio dell'eredità Rajputana. Essendo una delle fortificazioni molto popolari del Rajasthan, Amber Fort nella sua struttura combina splendidamente lo stile indù e il Rajput di architettura. Crediti per una maestosa creazione di arenaria rossa e marmo va a Raja Shri Maan Singh Ji Saheb (Maan Singh I).

Storia
Dal XI e XVI secolo, la città di Amer era sotto il dominio del clan Kachhwahas. A quel tempo Amer era conosciuto come Dhundar. Le pietre fondanti del notevole forte di Amber furono poste durante il regno di Raja Mann Singh; Il re di ambra Kachhwaha. Tuttavia, l'espansione completa di questa struttura è stata fatta dal suo discendente Jai Singh I. Nei prossimi 150 anni alcuni miglioramenti e cambiamenti nella sua architettura sono stati eseguiti dalla serie di governanti successivi di Amer.

Layout architettonico
Conosciuto per il suo stile artistico, il forte di Amber o Amer Fort è diviso in quattro parti diverse. Il layout architettonico del forte è tale ogni parte di esso viene fornito con un ingresso separato. La prima entrata della fortezza deve essere fatta attraverso il Suraj Pole (Porta del Sole), che si apre al primo cortile principale, conosciuto come il cortile di Jaleb. Questo cortile enorme ha una storia di essere il punto di sfida della vittoria degli eserciti al ritorno dalle battaglie. Le femmine della famiglia reale frequentavano le parate attraverso finestre a rettilineo della struttura.
La ragione dietro la denominazione come cancello del sole si trova nella sua posizione, che affronta il sole in aumento ad est. Jaleb Chowk è stato costruito durante il regno di Sawai Jai Singh. Il primo cortile del forte Amber comprende varie strutture interne che avevano grande scopo e significato per la famiglia reale. Questi sono menzionati come segue:

Tempio di Sila Devi
Una delle strutture importanti che ruba l'attenzione dei turisti è il tempio di Sila Devi. Il tempio si trova sul lato destro del primo cortile e ha una porta doppia coperta di argento. All'interno si trova la statua di Sila Devi; Un'incarnazione di Kali o Durga, il cui santuario è anche di argento. Si ritiene che il tempio di Sila Devi fosse il luogo di adorazione del Rajput Maharajas e della famiglia reale. Il tempio è anche associato ad essere il punto di sacrificio animale in nome di riti religiosi durante i giorni indù festival di Navrathri.

Ganesh Pol (Porta di Ganesh)
Un'altra imponente struttura nel primo cortile di Amber Fort, Ganesh Pol è l'ingresso ufficiale nei palazzi privati ​​dei Maharajas. Chiamato dopo l'indù Lord Ganesh, questa porta è una struttura a tre piani, adornata da una varietà di affreschi. Il Ganesh Pol è stato costruito durante il regno di Mirza Raja Jai ​​Singh.
Fino dalla scala del Jaleb Chowk è il secondo cortile di Fort Amber che è noto anche per le sue strutture notevoli. Questi sono descritti di seguito:

Diwaan-e-Aam
Diwaan-e-Aam, noto anche come "Hall of Public Audience" vanta una struttura che presenta due bellissime righe di pilastri ornati. Queste righe si aprono su tre lati. La storia di Amber fort descrive questa sala come luogo in cui tutte le lamentele e le esigenze del pubblico sono state ascoltate dal re.

Diwaan-e-Khaas
Questa bella sala nei locali di Amber Fort rappresenta la 'Hall of Private Audience'. Come per la sua denominazione, la sala serviva come luogo di ritrovo del Re e dei suoi ministri, ospiti speciali da altri stati e amici. Gli interni della sala flaunts un bellissimo lavoro di vetro di mosaico.
Il terzo cortile del Forte Ambra apparteneva rigorosamente ai Maharajas e alla famiglia reale. Ha in primo luogo due edifici, separati l'uno dall'altro da un giardino; Progettato come quello di una creazione Mughal. Le strutture importanti di questo cortile sono descritte come:

Sheesh Mahal
Sheesh Mahal o il "Mirror Palace" è una delle strutture altamente abbellite del forte di Amber. Gli interni della sala presentano vetri colorati e mosaici a specchio sulle pareti e sui soffitti. Si possono anche vedere dipinti e fiori, interamente realizzati in vetro puro, fissati sui soffitti e sulle pareti del corridoio. Il lavoro a specchio è così meraviglioso, può convertire la luce di una piccola candela in migliaia di stelle incandescenti.

Sukh Niwas
Sukh Niwas o Sukh Mandir erano la residenza del piacere per i re. Si dice che i re del forte con le loro regine e amanti abbiano trascorso il tempo qui. La progettazione della sala è stata mantenuta completamente artistica. Le porte d'avorio e di legno di sandalo fanno una tale impressione.